Influenza intelligente: Come l'intelligenza artificiale sta rimodellando l'arte del marketing

Influenza intelligente: Come l'intelligenza artificiale sta rimodellando l'arte del marketing

Dopo il lancio di ChatGPT, l'IA è diventata un argomento di cui tutto il mondo parla. Ogni azienda sta cercando di implementare l'IA nelle operazioni commerciali, rendendo i team di marketing più snelli e cercando di decuplicare la produttività del lavoro.

È ovvio che l'uso dell'IA nel marketing aiuta le aziende a snellire e automatizzare i processi ripetitivi, ma non è solo questo.

In questo articolo parliamo dei vantaggi dell'IA nel marketing, dei casi d'uso, di alcuni strumenti di IA da sfruttare, di come utilizzare l'IA nel marketing e altro ancora.

Cos'è l'intelligenza artificiale nel marketing e i suoi vantaggi 

L'integrazione dell'intelligenza artificiale (AI) nel marketing aiuta le aziende a migliorare e, in una certa misura, ad automatizzare il processo decisionale. Grazie all'IA, le aziende possono automatizzare le attività ripetitive e snellire i processi per risparmiare tempo e denaro.

I vantaggi dell'utilizzo dell'IA nel marketing sono molteplici:

  • Comportamento prevedibile dei clienti: Utilizzate l'intelligenza artificiale per segmentare i clienti e identificare il pubblico target che con maggiore probabilità risponderà all'offerta che proponete.
  • Automazione dei processi di marketing: Aiuta ad automatizzare diverse operazioni di marketing come la segmentazione dei clienti, le conversazioni con i clienti e la generazione di contenuti (in una certa misura), in modo che il team possa concentrarsi su attività più complesse.
  • Aumento della produttività lavorativa: L'utilizzo dell'intelligenza artificiale nel marketing libera tempo agli addetti al marketing, che possono concentrarsi su attività creative come l'elaborazione di strategie e la creazione di connessioni più profonde con i clienti.

Casi d'uso dell'intelligenza artificiale nel marketing

Le aziende hanno iniziato a utilizzare l'IA in quasi tutte le operazioni di marketing. In questa sezione vi illustreremo i 5 principali casi d'uso per i quali gli addetti al marketing possono sfruttare l'IA e risparmiare tempo.

1. Generazione di contenuti

L'utilizzo dell'intelligenza artificiale per la generazione di contenuti è un buon modo per risparmiare tempo, ma pubblicare alla cieca i contenuti generati dall'intelligenza artificiale è una cattiva idea. È necessario modificare manualmente i contenuti dell'IA o avvalersi dell'aiuto di un editor esperto per renderli più approfonditi, concisi e personalizzati.

Quando parliamo di generazione di contenuti, la stesura dei contenuti è solo una parte del processo. L'intelligenza artificiale può aiutarvi anche nell'ideazione di argomenti e nella creazione di schemi. Ad esempio, ecco un suggerimento che abbiamo dato a ChatGPT e che ci ha aiutato a trovare alcune grandi idee su cui scrivere contenuti nella nicchia della trascrizione audio:

Prompt:

Persona: siete un content marketer con diversi anni di esperienza nell'ideazione di argomenti e nella creazione di contenuti per aziende SaaS.

Contesto: Voglio fare un brainstorming di idee per argomenti di blog nella nicchia della trascrizione audio.

Obiettivo: fornirmi 10 idee di titoli per blog di trascrizione audio che siano unici e che coprano tutti gli angoli possibili della nicchia.

2. Segmentazione del pubblico e analisi del sentiment

Sia la segmentazione del pubblico che l'analisi del sentiment richiedono l'analisi di grandi serie di dati che possono richiedere giorni o addirittura settimane. Ma con la potenza dell'intelligenza artificiale, l'analisi dei dati può essere effettuata in pochi minuti.

Se disponete di un abbonamento GPT -4, condividete i dati con l'IA (se voi e la vostra azienda vi sentite a vostro agio) e chiedetele di identificare modelli e segmenti nei dati relativi ai clienti.

ChatGPT è in grado di elaborare i dati di testo provenienti dalle interazioni con i clienti, dalle recensioni e dai social media per classificare i clienti in diversi segmenti in base a preferenze, comportamenti e dati demografici.

Lo stesso si può fare per l'analisi del sentiment.

Prompt:

[caricare PDF/excel con i dati]

Il PDF contiene 10 recensioni (da 1 a 10) della mia app di gestione delle attività per aziende B2B.

Voglio che eseguiate un'analisi del sentiment e che mi diate il risultato per ogni recensione, sia essa positiva, negativa o neutra.

Fornite i risultati in forma tabellare. Fate riferimento alle recensioni come Recensione 1, Recensione 2, Recensione 3, ecc.

3. Strategia di e-mail marketing

L'intelligenza artificiale aiuta i marketer a personalizzare le loro attività di email marketing su scala. È possibile fornire all'IA dati appropriati e chiederle di analizzare il comportamento dei clienti. Sulla base delle osservazioni, è possibile creare campagne e-mail altamente personalizzate per diversi tipi di pubblico.

È inoltre possibile utilizzare l'intelligenza artificiale per migliorare il testo delle e-mail. Chiedete all'intelligenza artificiale di suggerirvi l'oggetto dell'email, le parole che rompono il ghiaccio, gli inviti all'azione appropriati, ecc.

Infine, utilizzate un software di analisi dell'intelligenza artificiale per tracciare i KPI cruciali dell'email marketing e capire il ROI e le aree di miglioramento.

Strumenti di marketing AI che stanno rivoluzionando il marketing

1. Rask AI - Tradurre audio e video con l'AI

Rask AI è uno strumento di marketing che sfrutta l'intelligenza artificiale per tradurre audio e video in oltre 130 lingue. Ha tutto ciò che serve per la localizzazione dei video.

Dalla clonazione delle voci alla traduzione di video in una lingua diversa con una perfetta sincronizzazione labiale, con Rask AI potete fare di tutto.

È un ottimo strumento per ampliare la portata del vostro marketing a livello globale. Potete creare video e contenuti audio con l'aiuto dell'intelligenza artificiale e risparmiare migliaia di dollari che potrebbero essere destinati all'assunzione di un grande team. Traducete i vostri contenuti in più lingue e mostrate al mondo intero le vostre capacità.

Ecco alcune delle caratteristiche che potrebbero aiutare molto i vostri sforzi di marketing:

  • Mantenete la voce originale del vostro marchio in 29 lingue diverse sfruttando la funzione di clone vocale di Rask AI.
  • Siamo i primi a rilasciare sul mercato una funzione di sincronizzazione labiale perfetta. La nostra tecnologia di sincronizzazione labiale multispeaker guidata dall'intelligenza artificiale consente di allineare i movimenti labiali di ciascun oratore nel video con la lingua tradotta, garantendo un'esperienza di visione naturale e autentica.
  • Trascrivete i video di YouTube con Rask AI semplicemente caricandoli e selezionando la lingua di traduzione desiderata.
  • È dotato di tecnologia di riconoscimento vocale per trascrivere i video in file Txt.

E molti altri...

Prezzi

Rask AI ha un generoso piano gratuito che offre 3 minuti di editing audio e video. Per estendere il limite e ottenere più funzioni premium, potete scegliere tra i diversi piani che offriamo:

  • Basic: 60 dollari al mese
  • Pro: 140 dollari al mese
  • Business 500: 560 dollari al mese
  • Business 1000: $1120
  • Business 2000: 2240 dollari
  • Imprese: Contattare il team di Rask AI per i prezzi

2. ChatGPT - IA di marketing tutto in uno

Lanciato nel 2022, ChatGPT ha creato un certo fermento tra i marketer. 

L'interfaccia della piattaforma è progettata per simulare una conversazione umana, creando un coinvolgimento naturale con il bot. 

Il formato del dialogo consente a ChatGPT di rispondere a domande di approfondimento, ammettere errori, contestare premesse errate e rifiutare richieste inappropriate.

Sebbene questa sia solo la punta dell'iceberg, ChatGPT è anche abituato a:

  • Brainstorming di contenuti e idee di prodotto
  • Creare materiali di marketing personalizzati, come e-mail e copie di pagine di destinazione.
  • Suggerite modifiche SEO e fate un brainstorming di idee per parole chiave innovative
  • Ricerche sul pubblico di riferimento e sui mercati potenziali
  • Elaborazione di strategie e campagne di marketing

La nuova versione, GPT-4, è ancora migliore e più potente. GPT-4 è in grado di navigare in Internet in tempo reale. Quando chiedete a ChatGPT di navigare sul web, potete aspettarvi risposte accurate e aggiornate alle vostre domande, con citazioni alla fonte originale. 

3. DALL-E - Generazione di immagini AI 

DALL-E è una tecnologia di intelligenza artificiale generativa introdotta da OpenAI. Con questo strumento è possibile generare immagini esprimendole in un testo semplice. 

DALL-E ha diverse capacità che includono la creazione di immagini irrealistiche, la combinazione di concetti non correlati in modi plausibili, il rendering di testi e l'applicazione di trasformazioni a immagini esistenti. 

Guardate gli esempi qui sotto.

Ma non è tutto: le capacità di DALL-E stanno rivoluzionando il funzionamento del marketing. Lo strumento ha reso la concettualizzazione del prodotto un po' più semplice e accessibile.

4. FeedHive - Gestione dei social media

FeedHive è una soluzione di social media marketing alimentata dall'intelligenza artificiale e dall'automazione. La piattaforma aiuta a creare, programmare, pubblicare e gestire i contenuti dei social media su scala. 

Vi aiuta a risparmiare il denaro necessario per assumere un team di social media marketing. Potete piuttosto formare i vostri dipendenti esistenti a gestire i social media o assumere un micro team per farlo. 

La parte migliore di FeedHive è il suo assistente AI. FeedHive AI è alimentato dal modello GPT-4; ecco come ci aiuta:

  • Prevedete la qualità, la vitalità e le prestazioni complessive del vostro post ancora prima che venga pubblicato.
  • Generare suggerimenti per migliorare il post.
  • Analizza l'attività e l'impegno dei vostri follower e suggerisce i momenti migliori per postare.
  • Viene fornito con modelli di idee personalizzabili e pre-generati, oltre 3.000, basati su alcuni dei post più performanti sui social media.

Immaginate la quantità di risorse e spese che la vostra azienda avrebbe investito per fare tutto questo: FeedHive AI può farlo alla metà del prezzo e del tempo.

5. Zapier - Creare flussi di lavoro di marketing

L'integrazione di Zapier con OpenAI è l'ennesimo passo avanti nel marketing. È sufficiente collegare Zapier al vostro account OpenAI e inserire le vostre richieste, e Zapier farà tutto il lavoro per voi.

Inoltre, l'intelligenza artificiale di Zapier ha sbloccato capacità rivoluzionarie per i marketer:

  • Chiedete a Zapier in un inglese semplice e chiaro cosa dovete fare. Ad esempio, riformattare i dati, dividere il testo o estrarre le e-mail. L'intelligenza artificiale creerà quindi un processo per eseguire quanto richiesto.
  • Create chatbot specifici per ogni argomento e addestrateli a rispondere alle domande dei clienti, a modificare i vostri contenuti, a consigliare prodotti e altro ancora.
  • Utilizzate l'intelligenza artificiale per analizzare il sentiment dei messaggi, riassumere i punti di forza nel testo e altro ancora, direttamente all'interno del vostro database automation-first. 

Inoltre, Zapier si integra con la maggior parte degli strumenti di intelligenza artificiale presenti sul mercato. Che si tratti di ChatGPT, DALL-E o dei modelli AI di Google. Queste integrazioni hanno semplificato l'automazione dei flussi di lavoro del marketing.

Come utilizzare l'intelligenza artificiale nel marketing

Passo 1. Definire gli obiettivi

Iniziate con l'identificare l'obiettivo finale dell'utilizzo dell'IA nel marketing. Può trattarsi di qualsiasi cosa, dal miglioramento del coinvolgimento dei clienti all'aumento del traffico sul sito web, fino alla personalizzazione delle campagne di email marketing.

Se si stabilisce un obiettivo chiaro fin dall'inizio, si potrà scegliere lo strumento di intelligenza artificiale più adatto al lavoro e selezionare le tecniche di marketing che si allineano con gli obiettivi aziendali.

Ad esempio, se state progettando di utilizzare l'IA nel settore della traduzione e della trascrizione, i vostri obiettivi possono essere:

  • Tradurre contenuti audio e video educativi e raggiungere nuovi mercati con l'AI
  • Lanciare campagne di marketing a livello mondiale con l'intelligenza artificiale
  • Tradurre podcast e interviste con l'intelligenza artificiale

Fase 2. Scegliere lo strumento giusto per il lavoro

Dopo aver stabilito i vostri obiettivi, cercate gli strumenti di IA giusti che vi aiutino a raggiungerli. Valutate gli strumenti di IA in base agli obiettivi, alla facilità di integrazione con gli strumenti già in uso, alla facilità d'uso e al costo.

Fase 3. Raccogliere i dati e addestrare l'intelligenza artificiale

Dopo aver definito gli obiettivi aziendali e messo a punto gli strumenti e le tecniche da utilizzare per l'AI marketing, il passo successivo è la raccolta dei dati.

Nella maggior parte dei casi, quando si utilizza l'IA nel marketing, il primo passo è l'addestramento su dati rilevanti.

Questi dati possono provenire da qualsiasi luogo: database dei clienti, social media, CRM, ecc.

Prima di fornire questi dati all'intelligenza artificiale, vi suggeriamo di assicurarvi che siano di alta qualità, sufficienti e puliti.

Quindi, inserire i dati raccolti nell'intelligenza artificiale e chiedere all'intelligenza artificiale di addestrarsi sui dati forniti. Indicare eventuali altri dubbi o requisiti.

Ricordate che l'addestramento dell'IA non è una cosa da fare una volta sola: man mano che la vostra azienda riceve nuovi dati sui clienti, dovete alimentarli all'IA e aggiornare le sue conoscenze. Questo processo può essere lungo, ma è indispensabile per ottenere risultati migliori.

Fase 4. Implementazione dell'intelligenza artificiale per il marketing

Una volta terminata la formazione, è il momento di testare le acque. Iniziate a integrare l'IA con il processo di marketing che vi aiuterà a raggiungere gli obiettivi che avete stabilito nella fase 1.

Il compito può essere qualsiasi: automatizzare attività ripetitive con l'IA, migliorare le interazioni con i clienti, generare approfondimenti per il team di marketing sulla base dei dati forniti all'IA, ecc.

Fase 5. Scalare e sfruttare l'IA

Una volta che vi sentite a vostro agio nell'utilizzo dell'IA in una specifica operazione di marketing, il passo successivo deve essere quello di espanderne l'uso in qualche modo per massimizzare l'impatto dell'IA sulla vostra azienda in fase di crescita. Iniziate identificando i settori in cui l'IA vi ha dato i risultati più efficienti. 

Ad esempio, supponiamo che inizialmente abbiate utilizzato l'IA per l'analisi del sentiment e che si sia rivelata una svolta. In questo caso, dovrete cercare altre operazioni di marketing legate al servizio clienti in cui l'IA possa essere utile, magari per rispondere alle domande ripetitive dei clienti.

Fase 6. Misurare e valutare 

Il passo finale sarà quello di stabilire le metriche da monitorare per misurare l'impatto dell'IA sui processi di marketing. Dovrete monitorare KPI come il ritorno sull'investimento (ROI), i tassi di coinvolgimento dei clienti, i tassi di conversione, ecc. 

Ma il monitoraggio dei KPI non è sufficiente. Ricordate di valutare e regolare continuamente la vostra strategia di IA in base ai dati sulle prestazioni.

Considerazioni etiche e sfide dell'utilizzo dell'intelligenza artificiale nel marketing

I consumatori danno la priorità alla trasparenza nel marketing. Questo perché, in molte circostanze, i clienti hanno difficoltà a capire come funziona l'IA, per cosa vengono utilizzati i loro dati e come tutelarsi da attività illecite.

Inoltre, diverse altre sfide etiche circondano l'IA e la sua applicazione nel settore del marketing. Nella prossima sezione, discuteremo le quattro preoccupazioni più comuni che le persone nutrono nei confronti dell'IA.

1. Discutere le implicazioni etiche dell'utilizzo dell'IA nel marketing

Con la crescita dell'utilizzo dell'IA nel marketing e in altri settori, le aziende devono adottare un approccio ponderato e responsabile. Se da un lato l'IA ha il potenziale per fornire numerosi vantaggi, come una maggiore efficienza, dall'altro pone anche problemi etici significativi che non possono essere trascurati.

Per le aziende è importante garantire che i contenuti creati utilizzando l'IA e qualsiasi forma di dati dei clienti non siano discriminatori, non violino la privacy e siano trasparenti. La mancata gestione dei problemi etici potrebbe comportare ramificazioni legali e pubblicità sfavorevole.

2. Problemi di privacy e sicurezza dei dati

I marchi sono particolarmente preoccupati per la privacy, la protezione e la sicurezza dei dati. 

Questo perché la criminalità informatica minaccia la sicurezza dell'84% delle aziende in tutto il mondo, facendo capire ai titolari di imprese che le informazioni personali nelle mani sbagliate possono avere conseguenze catastrofiche.

Di conseguenza, le aziende danno sempre più priorità agli sforzi di sicurezza per evitare il rischio di spionaggio, hacking e attacchi informatici. 

Secondo il Wall Street Journal, Apple ha impedito ai suoi dipendenti di utilizzare ChatGPT e altri servizi basati sull'intelligenza artificiale come Copilot di Github, che aiuta gli sviluppatori a scrivere il codice.

Il rapporto aggiunge che il divieto deriva dalle preoccupazioni sulle pratiche di gestione dei dati di queste piattaforme di intelligenza artificiale, che sono di proprietà o sostenute finanziariamente dalla rivale di Apple, Microsoft. 

3. Bilanciare l'automazione con la creatività umana

Le piattaforme di intelligenza artificiale generativa sono spesso alimentate con le opere di un singolo artista e poi si aspettano di emulare il loro stile e i loro concetti di design distinti.

Ad esempio, è possibile alimentare un generatore di testi AI con più libri dello stesso autore e poi istruirlo a creare un romanzo basato sullo stile di scrittura e sull'approccio dell'autore, senza plagiare nessuna delle sue opere.

Anche se l'IA generativa non plagia l'opera originale, utilizza lo stile dell'artista senza un consenso esplicito. Di conseguenza, l'argomento dell'IA generativa ruota attorno alla questione del plagio e dell'uso ingiusto di contenuti creati dall'uomo.

4. Affrontare i pregiudizi negli algoritmi di IA

Un'altra considerazione etica per l'IA nel marketing riguarda i pregiudizi e la discriminazione. 

Il 70% degli esperti ritiene che l'IA sia prevenuta nei confronti di gruppi specifici di persone. Questo perché i sistemi di intelligenza artificiale sono oggettivi quanto i dati che vi vengono immessi. Se i dati sono distorti, lo saranno anche il sistema di IA e le sue risposte.

Supponiamo che un programma di intelligenza artificiale generi immagini di marketing che ritraggono uomini in ruoli tradizionalmente maschili, come medici o dirigenti. 

Allo stesso tempo, le donne vengono mostrate in ruoli femminili come infermiere o mamme casalinghe. Questo rafforza stereotipi di genere dannosi che possono limitare le aspirazioni di carriera e perpetuare la discriminazione.

Previsioni e tendenze future dell'AI Marketing 

Nonostante queste preoccupazioni, l'intelligenza artificiale è qui per restare e influenzerà senza dubbio il marketing del futuro. Per aiutarvi a comprenderlo meglio, ecco alcune previsioni e tendenze che daranno forma al futuro dell'intelligenza artificiale nel marketing:

Migliore analisi predittiva

Secondo quanto riportato, le spese di marketing sono scese al 6,4% del fatturato totale, il valore più basso registrato dal 2014. 

La ragione principale di questo calo di budget è l'IA.

Le aziende possono utilizzare l'analisi predittiva alimentata dall'intelligenza artificiale per scoprire le tendenze, stimare la domanda del mercato e perfezionare le campagne di marketing per ottenere un impatto ottimale.

Segmentazione dei clienti migliorata

Combinando i dati ottenuti dai clienti, l'intelligenza artificiale può generare una maggiore conoscenza di ciascun acquirente. Analizza sia i dati quantitativi che quelli qualitativi, ovvero i sentimenti e la personalità del cliente. 

Ad esempio, Coca-Cola ha integrato algoritmi di IA in 60 distributori automatici in Australia. L'intelligenza artificiale ha compreso lo schema delle transazioni di ciascun distributore e ha fornito suggerimenti per aumentare le entrate di ogni distributore. 

Coca-Cola ha registrato un aumento del 15% delle transazioni grazie allo stoccaggio dei prodotti corretti, mentre i livelli di rifornimento sono diminuiti del 18%.

Maggiore personalizzazione

L'intelligenza artificiale darà impulso all'iper-personalizzazione del marketing, rivolgendosi a potenziali clienti e clienti in modo unico e rilevante per loro. Questo è importante perché l'80% dei clienti è propenso ad acquistare da un marchio che offre un'esperienza personalizzata. 

Non sorprende quindi che tra il 2021 e il 2022 si sia registrato un aumento del 6% delle aziende che utilizzano solo dati di prima parte per personalizzare le esperienze dei clienti.

L'utilizzo dell'intelligenza artificiale per il marketing è una buona scelta?

Risposta breve: Sì.

Risposta lunga:

Se si utilizzano i dati dei clienti nel modo giusto e non si violano politiche che potrebbero portare a violazioni dei dati o a discriminazioni, pensiamo che l'IA possa essere una svolta nel marketing.

Dalla definizione degli obiettivi di marketing alla trascrizione di audio e video in diverse lingue, alcuni strumenti basati sull'intelligenza artificiale possono semplificarvi la vita e farvi risparmiare tempo e denaro.

FAQ

Come si può usare l'intelligenza artificiale per il marketing
Qual è la migliore IA per il marketing?
Iscriviti alla nostra newsletter
Solo aggiornamenti utili, zero spam.
Grazie! Il vostro invio è stato ricevuto!
Oops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.

Anche questo è interessante

#Digest: Il viaggio e la torta del Q1 di Rask AI
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
10
leggere

#Digest: Il viaggio e la torta del Q1 di Rask AI

11 aprile 2024
#Digest
Successo globale della VR: Aumento del 22% delle visite e 40% di utenti di ritorno con la localizzazione giapponese di Rask AI
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
12
leggere

Successo globale della VR: Aumento del 22% delle visite e 40% di utenti di ritorno con la localizzazione giapponese di Rask AI

8 aprile 2024
#CaseStudy
I 5 migliori strumenti di intelligenza artificiale per la traduzione video per il 2024
Blessing Onyegbula
Blessing Onyegbula
Scrittore di contenuti
8
leggere

I 5 migliori strumenti di intelligenza artificiale per la traduzione video per il 2024

2 aprile 2024
#traduzione video
Come realizzare video con sincronizzazione labiale: Migliori pratiche e strumenti di intelligenza artificiale per cominciare
Mariam Odusola
Mariam Odusola
Scrittore di contenuti
14
leggere

Come realizzare video con sincronizzazione labiale: Migliori pratiche e strumenti di intelligenza artificiale per cominciare

28 marzo 2024
#Lip-sync
Guida completa alla traduzione di video: Come tradurre i video senza fatica
Lewis Houghton
Lewis Houghton
Copywriter
13
leggere

Guida completa alla traduzione di video: Come tradurre i video senza fatica

25 marzo 2024
#traduzione video
Sfruttare l'intelligenza artificiale nell'istruzione per potenziare gli insegnanti e liberare il potenziale degli studenti
Debra Davis
Debra Davis
5
leggere

Sfruttare l'intelligenza artificiale nell'istruzione per potenziare gli insegnanti e liberare il potenziale degli studenti

20 marzo 2024
#AugmentingBrains
3000 video in 20 giorni: La campagna di Rask AI per abbattere le barriere linguistiche nelle famiglie
Iryna Dzemyanchuk
Iryna Dzemyanchuk
Copywriter presso Brask
13
leggere

3000 video in 20 giorni: La campagna di Rask AI per abbattere le barriere linguistiche nelle famiglie

18 marzo 2024
#CaseStudy
Tracce audio multilingue di YouTube e Rask AI
Siobhan O'Shea
Siobhan O'Shea
Copywriter di marketing
15
leggere

Tracce audio multilingue di YouTube e Rask AI

17 marzo 2024
#traduzione video
Appena lanciata! Rask AI Platform è il luogo ideale per tradurre e riproporre i vostri contenuti su scala.
Anton Selikhov
Anton Selikhov
Responsabile di prodotto di Rask AI
8
leggere

Appena lanciata! Rask AI Platform è il luogo ideale per tradurre e riproporre i vostri contenuti su scala.

7 marzo 2024
#Video Translate
#Corti
#News
Come la piattaforma AI di Rask aiuta i fondatori a far crescere la loro azienda
Tanish Chowdhary
Tanish Chowdhary
Marketer di contenuti
12
leggere

Come la piattaforma AI di Rask aiuta i fondatori a far crescere la loro azienda

4 marzo 2024
#News
Il futuro dei contenuti video multilingue: Come l'intelligenza artificiale sta cambiando il gioco
Laiba Siddiqui
Laiba Siddiqui
Stratega e scrittore di contenuti SEO
15
leggere

Il futuro dei contenuti video multilingue: Come l'intelligenza artificiale sta cambiando il gioco

1 marzo 2024
#Video Translate
Come ottenere trascrizioni gratuite e veloci per audio e video
Debra Davis
Debra Davis
10
leggere

Come ottenere trascrizioni gratuite e veloci per audio e video

29 febbraio 2024
#Trascrizione
Da audio a testo in un lampo: la guida fulminea alle trascrizioni istantanee
Donald Vermillion
Donald Vermillion
12
leggere

Da audio a testo in un lampo: la guida fulminea alle trascrizioni istantanee

26 febbraio 2024
#Trascrizione
Il centro di formazione in psicologia ridipinge l'intera biblioteca di corsi con l'AI di Rask
Iryna Dzemyanchuk
Iryna Dzemyanchuk
Copywriter presso Brask
6
leggere

Il centro di formazione in psicologia ridipinge l'intera biblioteca di corsi con l'AI di Rask

22 febbraio 2024
#CaseStudy
Sbloccare le trascrizioni dei video di YouTube con una semplice guida
Tanish Chowdhary
Tanish Chowdhary
Marketer di contenuti
17
leggere

Sbloccare le trascrizioni dei video di YouTube con una semplice guida

13 febbraio 2024
#Trascrizione
Semplici trucchi per trasformare i podcast in trascrizioni
Tanish Chowdhary
Tanish Chowdhary
Marketer di contenuti
19
leggere

Semplici trucchi per trasformare i podcast in trascrizioni

6 febbraio 2024
#Podcast
Satelliti, clonazione vocale e strategia, Oh My!
Iryna Dzemyanchuk
Iryna Dzemyanchuk
Copywriter presso Brask
7
leggere

Satelliti, clonazione vocale e strategia, Oh My!

5 febbraio 2024
#CaseStudy
L'intelligenza artificiale in ambito accademico: I migliori strumenti per il futuro dell'apprendimento degli studenti
James Rich
James Rich
13
leggere

L'intelligenza artificiale in ambito accademico: I migliori strumenti per il futuro dell'apprendimento degli studenti

1 febbraio 2024
#EdTech
Rask AI apre le porte a un film fantasy sulla fauna selvatica
Iryna Dzemyanchuk
Iryna Dzemyanchuk
Copywriter presso Brask
7
leggere

Rask AI apre le porte a un film fantasy sulla fauna selvatica

30 gennaio 2024
#CaseStudy
Marketing digitale 2024: Tendenze emergenti
James Rich
James Rich
15
leggere

Marketing digitale 2024: Tendenze emergenti

29 gennaio 2024
#News
Facendo clic su "Accetta", l'utente accetta la memorizzazione dei cookie sul proprio dispositivo per migliorare la navigazione del sito, analizzarne l'utilizzo e contribuire alle nostre iniziative di marketing. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra Informativa sulla privacy.