Marketing digitale 2024: Tendenze emergenti

Marketing digitale 2024: Tendenze emergenti

Con il 2023 già alle porte, è un momento perfetto per iniziare a pensare alle tendenze e ai cambiamenti nello spazio del marketing digitale che i proprietari di aziende e i marketer potrebbero dover affrontare. 

Ogni anno arrivano nuovi progressi tecnologici che offrono maggiori opportunità ai digital marketer. Quindi, tenersi al passo con le tendenze del marketing digitale permette alle aziende di stare davanti alla concorrenza e di coprire le ultime esigenze dei clienti. 

Gran parte del 2023 è stato caratterizzato da una rivoluzione tecnologica, da condizioni economiche difficili in tutta Europa e dall'arrivo di un gran numero di nuove imprese sulla scena globale. Ma anche in queste condizioni, le aziende sono riuscite a crescere e a sviluppare nuove posizioni grazie ai progressi tecnologici e a superare le situazioni instabili dei mercati finanziari. Secondo le statistiche, si prevede che la spesa pubblicitaria globale aumenterà dell'8,2%, raggiungendo i 1.000 miliardi di dollari.

Esploriamo le principali tendenze di marketing che il mondo può aspettarsi nel 2024, in modo che possiate prendere in considerazione nuove strategie e vedere come si adattano al vostro processo esistente.

Che cos'è una strategia di marketing digitale?

La strategia di marketing digitale è diversa per ogni azienda. Vi consigliamo di considerarla come una composizione di fonti di traffico come Google, annunci, canali di social media, ecc.

L'obiettivo della strategia di marketing digitale deve essere quello di garantire l'integrazione tra le attività di marketing digitale e le altre attività di marketing e di sostenere gli obiettivi aziendali generali. La strategia di marketing digitale deve allinearsi con le strategie di marketing per far crescere l'azienda attraverso l'acquisizione e la fidelizzazione dei clienti o, nel caso di organizzazioni no-profit, per raggiungere gli obiettivi di comunicazione.

10 tendenze del marketing digitale che i marketer possono aspettarsi nel 2024

1. Iper-personalizzazione

Non possiamo ignorare i progressi delle tecnologie di intelligenza artificiale (AI) e di apprendimento automatico (ML). Di conseguenza, sia i team di marketing che quelli di vendita stanno già attingendo a una grande quantità di dati sui clienti per curare e personalizzare meglio i contenuti, compresi i consigli sui prodotti, gli sconti tempestivi e le offerte speciali. Ad esempio, lo strumento di editing video Rask AI viene utilizzato per fornire un'esperienza di localizzazione autentica e personalizzata. 

Supponiamo che stiate navigando nei negozi di e-commerce alla ricerca di integratori per il benessere. Il motore di intelligenza artificiale del negozio è in grado di analizzare una grande quantità di dati, come gli acquisti precedenti, la cronologia dei controlli e i modelli di acquisto mentre si esplorano diversi integratori. 

L'intelligenza artificiale utilizza questi dati e li trasmette alla piattaforma, in modo che il negozio possa offrire automaticamente un integratore che si adatti perfettamente alla richiesta iniziale. Potrebbe trattarsi di un integratore per migliorare il sonno e il benessere generale o di una bevanda energetica per una maggiore concentrazione: tutto dipenderà da ciò che l'utente ha cercato in precedenza.

Anche se gli strumenti di intelligenza artificiale aprono nuove opportunità di personalizzazione per le aziende, le imprese devono comunque prestare molta attenzione al trattamento dei dati degli utenti e implementare cookie che gli utenti devono accettare o negare. Assicuratevi di essere responsabili quando gestite i dati dei clienti e di essere trasparenti quando spiegate come la vostra azienda raccoglie e utilizza le informazioni degli utenti.

2. Sostenibilità nel marketing digitale

Non sorprende che le persone moderne abbiano preoccupazioni per l'ambiente, quindi anche le aziende dovrebbero mettere l'ambiente al centro dell'attenzione. I clienti preferiscono i marchi che si allineano ai loro valori. Per raggiungere il successo, sarà fondamentale per le aziende moderne considerare l'adozione di strategie digitali sostenibili per aumentare l'autenticità.

Anche se la maggior parte delle aziende leader a livello mondiale ha già iniziato a mostrare iniziative eco-compatibili, nel 2024 non sarà sufficiente. Per esempio, oggi è meglio che le aziende aggiungano varie pratiche sostenibili e ne convalidino lo scopo anche per l'ecologia. 

Viviamo nell'era del consumo consapevole, quindi le aziende che attuano e seguono realmente un impegno nei confronti di diversi aspetti della sostenibilità tendono ad attirare maggiormente l'attenzione dei clienti. Hanno anche la possibilità di attrarre e, quindi, fidelizzare i clienti, rendendoli fedeli al marchio in quanto rispecchia i loro desideri e valori.

3. Marketing video

Poiché i tempi di attenzione del pubblico moderno si riducono, i contenuti video rimarranno il re indiscusso quando si tratta di diversi tipi di marketing. Gli esperti ritengono che il 2024 sarà l'anno in cui le aziende di vari settori assisteranno a un'ulteriore impennata del video marketing. 

Sebbene i contenuti long-form siano prevalenti da tempo, i video short-form, come quelli delle piattaforme di social media TikTok e YouTube Shorts, hanno iniziato a guadagnare popolarità. Di conseguenza, i team di marketing dovrebbero orientarsi verso lo sviluppo di video brevi e convincenti per aumentare il coinvolgimento e di contenuti interattivi di lunga durata per educare il pubblico.

I numeri sul ROI e sull'efficacia del video marketing nell'attrarre potenziali clienti sono convincenti. Ma non tutti i tipi di video sono adatti a tutti i marchi. 

Quindi, per evitare spese inutili per la produzione e la distribuzione di contenuti interattivi, consigliamo di esplorare diversi tipi di video marketing prima di impegnarsi in una o più tipologie. 

  • Video animati: L'animazione e la parte visiva del video aiutano a presentare un messaggio di marca e un prodotto in modo coinvolgente e visivamente accattivante.
  • Video esplicativi: I video esplicativi sono estremamente popolari nell'ambito dei prodotti, poiché fungono da guida pratica e di facile comprensione per gli utenti di qualsiasi livello di esperienza.
  • Tutorial di prodotto: Questo tipo di contenuti video nel marketing digitale permette di educare il pubblico attraverso video didattici che mostrano come utilizzare un prodotto o un servizio.
  • Video promozionali: I video promozionali sotto forma di corti di YouTube, TikToks o Instagram Reels sono utilizzati per commercializzare un prodotto, un servizio o un marchio.
  • Video in diretta: Non è molto popolare tra le aziende, ma i video in streaming in tempo reale sono ampiamente utilizzati nella sfera dei giochi e consentono ai creatori di creare una connessione personale con il loro pubblico.
  • Testimonianze/casi di studio: Anche se i nuovi clienti possono leggere le testimonianze sul vostro sito web, è comunque importante far crescere la prova della vostra esperienza attraverso questo tipo di contenuti video, in modo da poter influenzare le decisioni degli acquirenti.
  • Social media: I video sui social media sono essenziali nel panorama del marketing digitale del 2024, poiché consentono ai brand di raggiungere nuovi pubblici, creare brand awareness e mantenere uno stretto contatto con il proprio pubblico.

L'aspetto positivo dello sviluppo di contenuti video nel 2024 è che le aziende non hanno bisogno di un intero team di produzione di contenuti. Molti strumenti basati sull'intelligenza artificiale aiutano a semplificare e automatizzare i processi di creazione e condivisione dei video, a tradurre i video e a localizzarli per ottenere una portata globale e incrementare le vendite future. Alcuni dei principali strumenti sono Rask AI, ElevenLabs, Dubverse, Speechify, HeyGen, Pictory, Adobe Premiere Pro, ecc.

4. Intelligenza artificiale per l'automazione

L'intelligenza artificiale (AI) è presente da tempo, ma è diventata uno strumento cruciale per molte aziende solo nel 2023. Anche se la tecnologia AI ha ancora bisogno di tempo per essere migliorata, rimane uno degli strumenti più popolari tra i marketer nel 2024.

Tutti conosciamo ChatGPT, ma è solo uno dei tanti strumenti basati sull'intelligenza artificiale presenti sul mercato. Ad esempio, esiste una vasta gamma di strumenti basati sull'intelligenza artificiale che consentono di automatizzare diversi aspetti della produzione e della distribuzione dei contenuti. Per esempio, Rask AI è uno dei più popolari strumenti di doppiaggio e localizzazione che riduce la necessità di traduttori umani e può tradurre automaticamente qualsiasi video in oltre 130 lingue.

Gli strumenti di intelligenza artificiale potenziano in modo significativo le attività di marketing digitale, consentendo a creatori e proprietari di piccole imprese di ottenere di più in meno tempo. La cosa fondamentale è scoprire in che modo l'IA può essere utile alla vostra attività e trovare lo strumento giusto per voi. Con così tante applicazioni oggi disponibili per scopi diversi, potrebbe essere difficile capire quale scegliere. Pertanto, vi consigliamo di esplorare innanzitutto quali aspetti del marketing può coprire l'IA:

  • Generazione di contenuti;
  • Istruzione;
  • Creazione di video;
  • Montaggio video;
  • Analisi del sentimento;
  • Segmentazione del pubblico;
  • Assistenza clienti;
  • Coinvolgimento e assistenza ai clienti tramite chatbot AI.

5. Piattaforme per l'esperienza dei contenuti 

Le piattaforme di esperienza dei contenuti (note anche come CEP) trasformeranno la gestione dei contenuti digitali nel 2024. Le CEP si concentrano sullo sviluppo, la gestione e l'ottimizzazione di contenuti interattivi altamente personalizzati all'interno di diversi canali mediatici.

A differenza dei tradizionali sistemi di gestione dei contenuti (CMS), i CEP consentono ai creatori di integrare nuove tecnologie come l'intelligenza artificiale, l'apprendimento automatico (ML) e gli strumenti di analisi dei dati per sviluppare contenuti su misura per i clienti in base alle loro preferenze, al loro comportamento e alla cronologia delle ricerche. 

Tra le principali caratteristiche offerte dai CEP vi sono esperienze personalizzate come le raccomandazioni di contenuti, la condivisione automatica di contenuti attraverso integrazioni, la progettazione di contenuti per dispositivi mobili e strumenti analitici pratici per il coinvolgimento degli utenti. Le piattaforme CEP consentono un approccio molto più dinamico e incentrato sull'utente alla creazione e alla gestione dei contenuti interattivi.

6. Influencer Marketing 2.0

L'influencer marketing è sempre più popolare oggi e rimarrà uno dei modi principali per costruire una forte connessione con il pubblico nel 2024. L'influencer marketing 2.0 è una nuova era dell'influencer marketing tradizionale, che integra nuove tecnologie e strategie basate sui dati. 

Questa tendenza del marketing digitale offre molto di più del semplice sfruttamento di personaggi popolari dei social media per l'affermazione e la promozione del marchio. Ad esempio, l'influencer marketing 2.0 sfrutta la potenza di strumenti come le analisi guidate dall'intelligenza artificiale per la selezione automatica degli influencer, il monitoraggio delle prestazioni in tempo reale e la creazione di contenuti altamente personalizzati.

La differenza fondamentale tra l'influencer marketing 2.0 e quello tradizionale è che la nuova versione punta all'autenticità e alle partnership a lungo termine invece che alle campagne di marketing una tantum. Ciò si ottiene instaurando una collaborazione con micro influencer che condividono i valori del marchio e i suoi potenziali clienti. Ciò consente una forma di marketing digitale più organica e coinvolgente.

Rask AI offre vantaggi esclusivi ai suoi Ambasciatori.

7. Piattaforme pubblicitarie self-service

Come tendenza leader del marketing digitale, le piattaforme pubblicitarie self-service consentono alle aziende di acquistare annunci digitali direttamente dai server, offrendo strumenti utili di cui i marchi possono avere bisogno per creare, gestire e stimare le proprie campagne di marketing efficaci. Di seguito sono riportati alcuni esempi di piattaforme pubblicitarie self-service da prendere in considerazione nel 2024:

PubScale - PubScale è una piattaforma pubblicitaria self-service sviluppata per ottimizzare la monetizzazione degli annunci, l'acquisizione degli utenti e la mediazione degli annunci in un'unica dashboard.

Adsterra - Adsterra gestisce ogni mese oltre 30 miliardi di impressioni pubblicitarie in tutto il mondo e fornisce traffico premium in diversi settori verticali.

SmartyAds - Piattaforma pubblicitaria self-service versatile, SmarttAds consente di realizzare diverse campagne pubblicitarie. Queste includono banner standard e formati di gioco complessi, offrendo strumenti di targeting avanzati per la personalizzazione.

Queste piattaforme garantiscono il controllo della pubblicità agli operatori del marketing, consentendo autonomia e flessibilità nelle loro iniziative di marketing. Poiché ora i marchi raccolgono i dati dei clienti di prima parte, possono efficacemente perfezionare le campagne di marketing basate sui dati, consentendo una personalizzazione a costi inferiori.

8. Realtà aumentata

La realtà aumentata (AR) ha dimostrato di essere immensamente produttiva nel marketing. Una recente indagine di MarketsandMarkets mostra che il mercato della Realtà Aumentata raggiungerà 71,2 miliardi di dollari entro il 2028, passando da 25,1 miliardi di dollari nel 2023. 

Questa crescita significativa dimostra che il ruolo dell'AR nel definire le future strategie di marketing non potrà che rafforzarsi, quindi non c'è dubbio che l'AR sarà una tendenza del marketing digitale nel 2024. La tecnologia AR avanza, quindi il marketing e le vendite dovrebbero iniziare a beneficiare delle opportunità offerte. 

Tra le principali tendenze del marketing digitale, la realtà virtuale e aumentata consente ai nuovi clienti di modellare e provare trucchi, capi di abbigliamento e una serie di prodotti per la casa senza interagire direttamente con essi. Questo può essere presentato direttamente sul sito web di un'azienda, sui canali di social media come YouTube o attraverso campagne e-mail. 

9. I podcast stanno diventando popolari

Seguendo le tendenze significative del marketing digitale del 2023, i podcast continuano a diventare sempre più popolari. La verità è che il pubblico moderno preferisce i contenuti audio e video al testo. Alcune persone preferiscono addirittura ascoltare i podcast invece di leggere i libri come metodo di formazione. In base a recenti statistiche, gli ascoltatori di podcast sono in costante aumento e si prevede che raggiungeranno i 504,9 milioni entro la fine del 2024. 

Queste sono alcune delle tendenze emergenti del marketing digitale che i creatori di podcast possono sfruttare:

  • I podcast dal vivo consentono ai creatori di interagire con il pubblico in tempo reale.
  • Un maggior numero di podcast di "edutainment" offre valore agli spettatori e al tempo stesso è coinvolgente.
  • La tecnologia di trascrizione AI offerta da Rask AI cambierà le carte in tavola nel 2024, migliorando l'audio e automatizzando diverse attività. Rask AI offre anche la possibilità di tradurre podcast e interviste in più di 130 lingue in pochi clic. 

10. I meme stimolano il coinvolgimento

Produrre contenuti che non si riferiscono ai desideri, alle esigenze e ai punti dolenti del pubblico target non è il modo in cui i digital marketer dovrebbero operare oggi. Anche se i meme non vanno bene per tutte le aziende, e per alcuni settori è fondamentale mantenere un approccio professionale, lo sviluppo di contenuti pertinenti e relazionabili è comunque un must.

Anche le aziende che operano in settori poco entusiasmanti hanno visto aumentare il coinvolgimento e il traffico dopo aver incorporato qualcosa di divertente nei loro contenuti e nelle strategie di marketing. Inoltre, uno studio condotto dalla NYU dimostra che i meme hanno una portata organica superiore del 60% rispetto alla grafica normale.

Uno dei motivi principali per cui i meme sono una tendenza del marketing digitale è che sono facilmente condivisibili. Quando i vostri potenziali clienti si imbattono in meme che riguardano i loro problemi o che trovano divertenti, sono felici di condividerli con i loro amici e follower sui canali dei social media. 

Aggiungendo i meme alle vostre strategie di marketing digitale , aumentate la visibilità del vostro marchio e raggiungete un vasto pubblico. Questi due fattori influiscono direttamente sul successo dei vostri sforzi di marketing. Ad esempio, potete utilizzare Rask AI per tradurre rapidamente i meme e rendere i vostri contenuti coinvolgenti per diversi tipi di pubblico.

Rask AI come strumento pratico per un marketing digitale semplificato 

Rask AI è uno strumento leader per il doppiaggio e la localizzazione. È molto conosciuto nel settore del marketing digitale per la sua vasta gamma di funzioni necessarie ai creatori per raggiungere un pubblico globale e aumentare la visibilità del marchio. 

Rask AI offre la più ampia selezione di lingue per la traduzione di video. Con oltre 130 lingue tra cui scegliere, Rask AI offre anche funzioni come il caricamento di file SRT e la possibilità di lavorare con video lunghi (fino a 5 ore).

Lo strumento offre anche tre funzioni uniche per le tendenze del marketing digitale: "Text-to-Voice", "Voice Cloning" e "Lip-sync". In poche parole, consentono ai creatori di aggiungere voci fuori campo personalizzate ai loro video senza dover ricorrere a un doppiatore, assicurando che la nuova voce sia sincronizzata con i movimenti labiali esistenti. 

Ciò contribuisce a ridurre i tempi e i costi di localizzazione e consente alle aziende di creare esperienze coinvolgenti. Grazie alla possibilità di lavorare con più altoparlanti offerta dallo strumento, i creatori possono assegnare una voce unica a ogni persona nel video.

Il team di Rask AI lavora costantemente per migliorare la qualità della trascrizione e della traduzione e per aggiungere nuove lingue, consentendo alle aziende di offrire un'esperienza cliente il più possibile autentica. 


Rask AI offre diversi modelli di prezzo e ha un'interfaccia incredibilmente semplice, che la rende adatta a utenti di qualsiasi livello di esperienza e capacità di marketing.

Suggerimenti per creare una strategia di marketing digitale efficace nel 2024

1. Conoscere i clienti

Come abbiamo detto, la personalizzazione è essenziale nel marketing digitale moderno. Nel 2024 ne vediamo una richiesta ancora maggiore. Quindi, quando leggete "impara il tuo pubblico di riferimento", non intendiamo semplicemente esplorare chi è e cosa gli piace (come è stato per molto tempo). 

Ora dovete conoscere molto meglio i vostri clienti. Ad esempio, dovete capire quali sono i loro modelli di acquisto, cosa li spinge ad agire e cosa li spinge ad abbandonare il sito web o a scegliere altri marchi. Assicuratevi di avere un quadro chiaro del vostro ICP (ideal customer portrait), in modo da poter operare senza problemi all'interno di un pubblico consolidato. 

La creazione di un solido profilo del cliente richiede dati e dati demografici. Ecco i passi da considerare per la vostra strategia di marketing digitale nel 2024:

  • Identificate i canali che si adattano ai vostri dati demografici chiave;
  • Parlate il linguaggio d'acquisto dei vostri clienti;
  • Imparare il comportamento dei consumatori;
  • Imparare i punti dolenti e fornire soluzioni efficienti;
  • Rimanere culturalmente consapevoli;
  • Sfruttate la potenza degli strumenti di automazione per la segmentazione e il targeting.

2. Verifica e valutazione

La creazione di una strategia digitale efficiente richiede che le aziende valutino i canali che attualmente utilizzano e di cui dispongono. Il passo successivo dovrebbe essere sempre un audit completo dei canali e dei contenuti, in modo da ottenere un quadro chiaro di tutte le attività di marketing digitale, del budget investito in ciascun canale, della quantità di lead qualificati ottenuti da ciascun canale e delle fonti di traffico complessive.

Raccomandiamo inoltre di collegare tutti i pezzi agli obiettivi aziendali stabiliti per il trimestre o l'anno, in modo da poter identificare quali canali si adattano meglio ai traguardi. Ad esempio, se il vostro obiettivo principale è la personalizzazione per chiudere un maggior numero di lead qualificati, allora dovreste concentrarvi sui canali che hanno dimostrato di attrarre esclusivamente i decision maker. 

Alla fine di questa fase, avrete probabilmente una panoramica completa di ciò che genera traffico e di ciò che non lo genera. Sarete anche in grado di scoprire perché altri canali non portano traffico e vi aiuteranno a ridurre gli investimenti inutili.

3. Concentrarsi sull'obiettivo finale

È facile sprecare denaro e testare tutte le ipotesi che sembrano efficaci quando non si conoscono gli obiettivi o non si hanno ben chiari i traguardi da raggiungere. Poiché l'enfasi sul prodotto e sui numeri che lo circondano può essere così forte, i marketer a volte perdono di vista ciò di cui un prodotto o un servizio ha realmente bisogno.

La maggior parte dei marketer preferisce risultati rapidi, anche se investire di più nella qualità di un prodotto e mantenere il contatto con il pubblico permette di creare relazioni durature per ottenere maggiori entrate. 

Per questo è fondamentale concentrarsi sempre sull'obiettivo finale o sul risultato. Dovete capire i punti dolenti per capire cosa fanno i clienti con il vostro prodotto o servizio. Anche iniziare a vedere i risultati a lungo termine è un buon punto.

4. Revisione e perfezionamento

L'ultima fase consiste nel rivedere e perfezionare quanto già fatto. Iniziate con l'includere indicatori chiave di prestazione (KPI) per monitorare i nuovi canali e le attività di marketing per ottenere risultati basati sui dati.

Assicuratevi di avere un piano ben definito che vi aiuti sempre a capire e ricordare gli obiettivi e le finalità, a ottenere preziose informazioni e a monitorare i risultati. Consigliamo di seguire questi passaggi:

  • Sbarazzatevi delle metriche di vanità: vi consigliamo di non prestare più attenzione ai numeri che non sono essenziali per il vostro successo a lungo termine, come i like su Twitter;
  • Misurate il vostro successo attraverso i KPI, ma non fissateli in modo definitivo;
  • Sviluppare intervalli di analisi, misurazione e reporting per apportare tempestivamente le modifiche necessarie;
  • Imparate a isolare le metriche critiche se notate che qualcosa non funziona.

Ultime riflessioni sugli sforzi di marketing digitale nel 2024

Seguire le ultime tendenze del marketing digitale è un'impresa difficile, anche se avere un elenco delle tendenze emergenti e una chiara tabella di marcia per raggiungere il successo nel content marketing può ridurre la maggior parte delle difficoltà. 

Il ruolo dell'intelligenza artificiale nel marketing digitale, la ricerca vocale, i contenuti video, i podcast e i meme sono solo una piccola parte delle tendenze di marketing per il 2024. I migliori consigli sono quelli di esplorare le tendenze e trovare quelle che oggi sembrano rilevanti o efficaci per i vostri obiettivi aziendali.

FAQ

Quali sono le tendenze attuali del marketing digitale?
Cosa va di moda nel marketing digitale?
Quali sono le tendenze del marketing digitale nel 2024?
Iscriviti alla nostra newsletter
Solo aggiornamenti utili, zero spam.
Grazie! Il vostro invio è stato ricevuto!
Oops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.

Anche questo è interessante

#Digest: Il viaggio e la torta del Q1 di Rask AI
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
10
leggere

#Digest: Il viaggio e la torta del Q1 di Rask AI

11 aprile 2024
#Digest
Successo globale della VR: Aumento del 22% delle visite e 40% di utenti di ritorno con la localizzazione giapponese di Rask AI
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
12
leggere

Successo globale della VR: Aumento del 22% delle visite e 40% di utenti di ritorno con la localizzazione giapponese di Rask AI

8 aprile 2024
#CaseStudy
I 5 migliori strumenti di intelligenza artificiale per la traduzione video per il 2024
Blessing Onyegbula
Blessing Onyegbula
Scrittore di contenuti
8
leggere

I 5 migliori strumenti di intelligenza artificiale per la traduzione video per il 2024

2 aprile 2024
#traduzione video
Come realizzare video con sincronizzazione labiale: Migliori pratiche e strumenti di intelligenza artificiale per cominciare
Mariam Odusola
Mariam Odusola
Scrittore di contenuti
14
leggere

Come realizzare video con sincronizzazione labiale: Migliori pratiche e strumenti di intelligenza artificiale per cominciare

28 marzo 2024
#Lip-sync
Guida completa alla traduzione di video: Come tradurre i video senza fatica
Lewis Houghton
Lewis Houghton
Copywriter
13
leggere

Guida completa alla traduzione di video: Come tradurre i video senza fatica

25 marzo 2024
#traduzione video
Sfruttare l'intelligenza artificiale nell'istruzione per potenziare gli insegnanti e liberare il potenziale degli studenti
Debra Davis
Debra Davis
5
leggere

Sfruttare l'intelligenza artificiale nell'istruzione per potenziare gli insegnanti e liberare il potenziale degli studenti

20 marzo 2024
#AugmentingBrains
3000 video in 20 giorni: La campagna di Rask AI per abbattere le barriere linguistiche nelle famiglie
Iryna Dzemyanchuk
Iryna Dzemyanchuk
Copywriter presso Brask
13
leggere

3000 video in 20 giorni: La campagna di Rask AI per abbattere le barriere linguistiche nelle famiglie

18 marzo 2024
#CaseStudy
Tracce audio multilingue di YouTube e Rask AI
Siobhan O'Shea
Siobhan O'Shea
Copywriter di marketing
15
leggere

Tracce audio multilingue di YouTube e Rask AI

17 marzo 2024
#traduzione video
Appena lanciata! Rask AI Platform è il luogo ideale per tradurre e riproporre i vostri contenuti su scala.
Anton Selikhov
Anton Selikhov
Responsabile di prodotto di Rask AI
8
leggere

Appena lanciata! Rask AI Platform è il luogo ideale per tradurre e riproporre i vostri contenuti su scala.

7 marzo 2024
#Video Translate
#Corti
#News
Come la piattaforma AI di Rask aiuta i fondatori a far crescere la loro azienda
Tanish Chowdhary
Tanish Chowdhary
Marketer di contenuti
12
leggere

Come la piattaforma AI di Rask aiuta i fondatori a far crescere la loro azienda

4 marzo 2024
#News
Il futuro dei contenuti video multilingue: Come l'intelligenza artificiale sta cambiando il gioco
Laiba Siddiqui
Laiba Siddiqui
Stratega e scrittore di contenuti SEO
15
leggere

Il futuro dei contenuti video multilingue: Come l'intelligenza artificiale sta cambiando il gioco

1 marzo 2024
#Video Translate
Come ottenere trascrizioni gratuite e veloci per audio e video
Debra Davis
Debra Davis
10
leggere

Come ottenere trascrizioni gratuite e veloci per audio e video

29 febbraio 2024
#Trascrizione
Da audio a testo in un lampo: la guida fulminea alle trascrizioni istantanee
Donald Vermillion
Donald Vermillion
12
leggere

Da audio a testo in un lampo: la guida fulminea alle trascrizioni istantanee

26 febbraio 2024
#Trascrizione
Il centro di formazione in psicologia ridipinge l'intera biblioteca di corsi con l'AI di Rask
Iryna Dzemyanchuk
Iryna Dzemyanchuk
Copywriter presso Brask
6
leggere

Il centro di formazione in psicologia ridipinge l'intera biblioteca di corsi con l'AI di Rask

22 febbraio 2024
#CaseStudy
Sbloccare le trascrizioni dei video di YouTube con una semplice guida
Tanish Chowdhary
Tanish Chowdhary
Marketer di contenuti
17
leggere

Sbloccare le trascrizioni dei video di YouTube con una semplice guida

13 febbraio 2024
#Trascrizione
Semplici trucchi per trasformare i podcast in trascrizioni
Tanish Chowdhary
Tanish Chowdhary
Marketer di contenuti
19
leggere

Semplici trucchi per trasformare i podcast in trascrizioni

6 febbraio 2024
#Podcast
Satelliti, clonazione vocale e strategia, Oh My!
Iryna Dzemyanchuk
Iryna Dzemyanchuk
Copywriter presso Brask
7
leggere

Satelliti, clonazione vocale e strategia, Oh My!

5 febbraio 2024
#CaseStudy
L'intelligenza artificiale in ambito accademico: I migliori strumenti per il futuro dell'apprendimento degli studenti
James Rich
James Rich
13
leggere

L'intelligenza artificiale in ambito accademico: I migliori strumenti per il futuro dell'apprendimento degli studenti

1 febbraio 2024
#EdTech
Rask AI apre le porte a un film fantasy sulla fauna selvatica
Iryna Dzemyanchuk
Iryna Dzemyanchuk
Copywriter presso Brask
7
leggere

Rask AI apre le porte a un film fantasy sulla fauna selvatica

30 gennaio 2024
#CaseStudy
L'intelligenza artificiale in classe: Chi è davvero pronto? Gli insegnanti o gli studenti?
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
20
leggere

L'intelligenza artificiale in classe: Chi è davvero pronto? Gli insegnanti o gli studenti?

25 gennaio 2024
#Ricerca
Facendo clic su "Accetta", l'utente accetta la memorizzazione dei cookie sul proprio dispositivo per migliorare la navigazione del sito, analizzarne l'utilizzo e contribuire alle nostre iniziative di marketing. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra Informativa sulla privacy.