L'intelligenza artificiale per mettere la "tecnologia" nell'EdTech

L'intelligenza artificiale per mettere la "tecnologia" nell'EdTech

Nella fantascienza, a volte l'intelligenza artificiale protegge le persone. A volte le danneggia. Raramente i maestri di queste opere di fantasia hanno pensato al modo in cui l'intelligenza artificiale potrebbe aiutare le persone a imparare qualsiasi cosa, dalle nuove lingue alla navigazione nel mondo degli affari internazionali.

Il ruolo dell'intelligenza artificiale nell'istruzione non è una trama discussa nei romanzi di fantascienza o nelle riviste accademiche. No, sta accadendo proprio ora. Oggi l'intelligenza artificiale sta facendo passi da gigante nel settore dell'EdTech, presentando soluzioni promettenti e sfide complesse per gli educatori di domani.

Maria Chmir, CEO e fondatrice di Rask AI, e Patrick Mullane, direttore esecutivo di HBS Online, hanno recentemente scambiato quattro chiacchiere sull'IA. Hanno discusso di come l'IA stia già sconvolgendo l'istruzione, del perché gli educatori a tutti i livelli debbano aggiornarsi sulla consapevolezza dell'IA e di come l'IA possa aumentare drasticamente la portata e l'efficacia delle offerte formative per gli studenti, gli studenti permanenti e i professionisti.

L'intelligenza artificiale è una forza di trasformazione nell'istruzione

Le tecnologie AI sono diventate sempre più sofisticate e sempre più integrate nei contesti di apprendimento e sviluppo. Dalla scuola dell'infanzia ai corsi post-laurea, il potenziale dell'IA di trasformare il modo in cui impariamo non può essere sottovalutato. 

"Ci sono tre tipi di elementi nell'IA. C'è l'insegnamento, c'è l'utilizzo nell'insegnamento. E poi c'è l'utilizzo per tutte le attività", ha detto Patrick.

I tre elementi dell'IA nell'istruzione

Uno degli usi più incisivi dell'intelligenza artificiale nel campo dell'istruzione è la capacità di creare percorsi di apprendimento personalizzati per gli studenti. 

Le piattaforme di apprendimento adattivo utilizzano l'intelligenza artificiale per analizzare i modelli di apprendimento, le preferenze e le prestazioni di uno studente, in modo da adattare i contenuti didattici al giusto livello di sfida e di supporto. Questo può portare a una comprensione più profonda del materiale.

E ha aggiunto: "Abbiamo iniziato a inserirlo nei nostri programmi online in modo da fornire agli studenti quello che chiameremmo un tutor bot. Gli studenti hanno la possibilità di avere un compagno al loro fianco durante il corso".

Le capacità di analisi dei dati dell'intelligenza artificiale sono un vero e proprio cambiamento per gli educatori. Gli algoritmi di apprendimento automatico possono elaborare grandi quantità di dati didattici per fornire informazioni sui progressi degli studenti, segnali di allarme per potenziali problemi e previsioni sulle tendenze future delle prestazioni.

Gli insegnanti, grazie a queste informazioni, possono prendere decisioni più informate sul loro approccio didattico e offrire un supporto mirato.

Supporto agli studenti con esigenze speciali

Per gli studenti con difficoltà di apprendimento, l'intelligenza artificiale offre strumenti rivoluzionari. 

Ad esempio, l'elaborazione del linguaggio naturale può fornire agli studenti un feedback in tempo reale sull'uso della lingua, sulla struttura delle frasi e sulla grammatica, favorendo lo sviluppo delle capacità di comunicazione scritta. 

I dispositivi di comunicazione dotati di intelligenza artificiale offrono anche un ulteriore supporto, consentendo agli studenti con problemi di linguaggio di comunicare in modo più efficace.

Gli educatori dovrebbero concentrarsi sulla comprensione dell'IA

Affinché l'Intelligenza Artificiale possa davvero esprimere il suo potenziale nel campo dell'istruzione, gli stessi educatori devono conoscere i concetti e le applicazioni dell'Intelligenza Artificiale. Dagli insegnanti dell'infanzia ai professori universitari, la comprensione dell'IA sta diventando parte integrante dell'insegnamento come la padronanza dei contenuti della materia.

Conoscere le capacità della tecnologia. Ciò implica almeno una conoscenza di base dell'apprendimento automatico, delle reti neurali e del funzionamento di questo software nel contesto dell'EdTech. 

Per fare un ulteriore passo avanti, si dovrebbero offrire opportunità di sviluppo professionale per aiutare gli educatori a colmare il divario di conoscenze sull'IA.

Il settore dell'intelligenza artificiale cambia con la stessa velocità con cui cambiano le imprese e l'istruzione. Questi cambiamenti possono provocare onde d'urto in vari settori, man mano che le persone si adeguano. 

Nuove applicazioni sono in continuo sviluppo. Gli educatori devono tenersi aggiornati sulle tendenze dell'IA e rimanere flessibili nel loro approccio all'integrazione dell'IA nei loro metodi di insegnamento.

Colmare le lacune nella traduzione dei corsi

Patrick Mullane
Direttore esecutivo della Harvard Business School Online
Siamo molto orgogliosi del fatto che le percentuali di completamento dei nostri programmi si aggirano intorno al 90%, un valore molto alto. L'unicità dei corsi che abbiamo costruito su una piattaforma personalizzata funziona davvero bene. E alle persone piace. Ma credo che possiamo migliorare molto utilizzando le intuizioni dell'intelligenza artificiale.


, ha dichiarato Patrick.

Gli strumenti di traduzione basati sull'intelligenza artificiale stanno trasformando il modo in cui vengono digeriti i contenuti didattici. Questi strumenti vanno oltre le semplici traduzioni parola per parola, impiegando l'apprendimento automatico per comprendere il contesto e le espressioni idiomatiche per ottenere interpretazioni più accurate.

Sia le offerte formative direct-to-consumer che quelle business-to-business possono beneficiare dei servizi di traduzione AI. I fornitori possono raggiungere un pubblico più ampio e globale e la lingua non è più una barriera per l'apprendimento e lo sviluppo sul posto di lavoro.

Le sfide

Nonostante i potenziali vantaggi, l'integrazione dell'IA nell'istruzione non è priva di sfide. Tra queste, le preoccupazioni per la privacy, il divario digitale e le modalità di misurazione dell'efficacia dell'istruzione basata sull'IA.

L'uso dell'IA nel settore dell'istruzione richiede un'attenta considerazione della privacy degli studenti. Gli educatori e i responsabili politici devono dimostrare che i dati degli studenti sono sicuri e che i sistemi guidati dall'IA sono conformi alle normative sulla privacy.

Le tecnologie di intelligenza artificiale spesso si basano sull'accesso a dispositivi digitali e a Internet ad alta velocità. Questo è qualcosa che molte persone nel mondo non hanno. Affrontare questo divario digitale consentirà un accesso paritario agli strumenti educativi basati sull'IA.

Le opportunità risiedono nella conoscenza dei limiti di ciò che l'IA può fare

Determinare il reale impatto dell'IA sui risultati educativi è complesso. Sono necessarie ricerche e valutazioni continue per capire come l'IA possa supportare al meglio l'apprendimento e quali siano le applicazioni più efficaci.

Questo vale soprattutto per l'utilizzo dell'IA nella creazione di corsi dal punto di vista commerciale. 

Patrick l'ha spiegato, dicendo,

Patrick Mullane
Direttore esecutivo della Harvard Business School Online
Bisogna considerare tutti gli altri elementi che circondano il corso. Il contesto. Il marketing. Poi il processo di iscrizione e registrazione a un corso. L'assistenza clienti. Chi risponderà a una domanda? L'intelligenza artificiale può certamente aiutare in questo senso. Sono finiti i tempi in cui era necessario avere dieci persone diverse che parlassero più lingue. Detto questo, però, non esistono ancora soluzioni perfette per tutti questi aspetti.


Ha ragione. L'intelligenza artificiale non è perfetta. È facile dimenticare che è uno strumento. Una risorsa. Non ha tutte le risposte. Non è previsto che lo faccia.

Lo strumento migliore per il vostro lavoro potrebbe essere l'intelligenza artificiale

L'integrazione dell'intelligenza artificiale nel panorama educativo rappresenta una frontiera promettente che ha il potenziale di rivoluzionare l'apprendimento e l'insegnamento. 

Dalla creazione di esperienze di apprendimento personalizzate e dal supporto agli studenti con esigenze particolari, alla possibilità di fornire agli educatori informazioni utili e di colmare le lacune linguistiche, l'intelligenza artificiale ha dimostrato la sua capacità di arricchire profondamente l'esperienza educativa. 

La disponibilità degli educatori a familiarizzare con la tecnologia dell'IA e ad adattarsi alla sua natura in evoluzione è fondamentale per sfruttarne appieno il potenziale. Mentre ci troviamo sull'orlo di questa trasformazione educativa, l'IA sta dimostrando di essere una risorsa inestimabile in grado di plasmare in meglio il futuro dell'istruzione. 

Il viaggio che ci attende comporta apprendimento, adattamento e innovazione continui. Ma la promessa di rendere l'istruzione più accessibile, coinvolgente ed efficace per tutti è un obiettivo che vale la pena perseguire.

FAQ

Nessun articolo trovato.
Iscriviti alla nostra newsletter
Solo aggiornamenti utili, zero spam.
Grazie! Il vostro invio è stato ricevuto!
Oops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.

Anche questo è interessante

8 Migliori app di traduzione video per i creatori di contenuti [del 2024].
Donald Vermillion
Donald Vermillion
7
leggere

8 Migliori app di traduzione video per i creatori di contenuti [del 2024].

12 giugno 2024
Nessun articolo trovato.
Il miglior software di doppiaggio AI per la localizzazione dei video [del 2024].
Debra Davis
Debra Davis
7
leggere

Il miglior software di doppiaggio AI per la localizzazione dei video [del 2024].

11 giugno 2024
#Dubbing
Il futuro è qui: Gerd Leonhard va oltre i 2,5 milioni di spettatori con Rask AI
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
6
leggere

Il futuro è qui: Gerd Leonhard va oltre i 2,5 milioni di spettatori con Rask AI

1° giugno 2024
#CaseStudy
Webinar di aggiornamento: Informazioni chiave sulla localizzazione e la monetizzazione di YouTube
Anton Selikhov
Anton Selikhov
Chief Product Officer di Rask AI
18
leggere

Webinar di aggiornamento: Informazioni chiave sulla localizzazione e la monetizzazione di YouTube

30 maggio 2024
#News
#Localizzazione
Come tradurre i sottotitoli in modo facile e veloce
Debra Davis
Debra Davis
7
leggere

Come tradurre i sottotitoli in modo facile e veloce

20 maggio 2024
#Sottotitoli
I migliori strumenti online per tradurre i file SRT in modo semplice e veloce
Debra Davis
Debra Davis
4
leggere

I migliori strumenti online per tradurre i file SRT in modo semplice e veloce

19 maggio 2024
#Sottotitoli
Il passaggio a Rask AI ha permesso a Ian di risparmiare 10-12k sterline sui costi di localizzazione.
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
7
leggere

Il passaggio a Rask AI ha permesso a Ian di risparmiare 10-12k sterline sui costi di localizzazione.

14 maggio 2024
#CaseStudy
Le 3 migliori alternative a ElevenLabs
Donald Vermillion
Donald Vermillion
6
leggere

Le 3 migliori alternative a ElevenLabs

13 maggio 2024
#Testo a voce
Le migliori 8 alternative a HeyGen
James Rich
James Rich
7
leggere

Le migliori 8 alternative a HeyGen

11 maggio 2024
Nessun articolo trovato.
Migliorare la salute globale: Rask L'intelligenza artificiale aumenta del 15% l'impegno di Fisiolution negli Stati Uniti ed eleva l'interazione a livello mondiale
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
11
leggere

Migliorare la salute globale: Rask L'intelligenza artificiale aumenta del 15% l'impegno di Fisiolution negli Stati Uniti ed eleva l'interazione a livello mondiale

2 maggio 2024
#CaseStudy
Ricorso al webinar: Localizzazione dei contenuti per le aziende nel 2024
Kate Nevelson
Kate Nevelson
Proprietario del prodotto presso Rask AI
14
leggere

Ricorso al webinar: Localizzazione dei contenuti per le aziende nel 2024

1° maggio 2024
#News
Dietro le quinte: Il nostro laboratorio ML
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
16
leggere

Dietro le quinte: Il nostro laboratorio ML

30 aprile 2024
#News
L'Intelligenza Artificiale per l'EdTech
James Rich
James Rich
8
leggere

L'Intelligenza Artificiale per l'EdTech

29 aprile 2024
#News
I 7 principali generatori di avatar AI nel 2024
Tanish Chowdhary
Tanish Chowdhary
Marketer di contenuti
16
leggere

I 7 principali generatori di avatar AI nel 2024

25 aprile 2024
#Creazione di contenuti
I migliori generatori di video AI per sbloccare nuovi mercati e aumentare le entrate
Laiba Siddiqui
Laiba Siddiqui
Stratega e scrittore di contenuti SEO
14
leggere

I migliori generatori di video AI per sbloccare nuovi mercati e aumentare le entrate

22 aprile 2024
#Creazione di contenuti
I 10 migliori strumenti di sintesi vocale per guadagnare di più
Tanish Chowdhary
Tanish Chowdhary
Marketer di contenuti
13
leggere

I 10 migliori strumenti di sintesi vocale per guadagnare di più

18 aprile 2024
#Testo a voce
Tagliare i costi del doppiaggio interno: Come Pixellu ha ridotto le spese utilizzando Rask AI per i contenuti multilingue
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
7
leggere

Tagliare i costi del doppiaggio interno: Come Pixellu ha ridotto le spese utilizzando Rask AI per i contenuti multilingue

17 aprile 2024
#CaseStudy
Il miglior generatore di cortometraggi AI per YouTube
Laiba Siddiqui
Laiba Siddiqui
Stratega e scrittore di contenuti SEO
14
leggere

Il miglior generatore di cortometraggi AI per YouTube

16 aprile 2024
#Corti
#Digesto: Rask Il viaggio di AI nel Q1 e la torta
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
10
leggere

#Digesto: Rask Il viaggio di AI nel Q1 e la torta

11 aprile 2024
#Digest
Successo globale della VR: Aumento del 22% delle visite e 40% di utenti di ritorno con la localizzazione giapponese di Rask AI
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
12
leggere

Successo globale della VR: Aumento del 22% delle visite e 40% di utenti di ritorno con la localizzazione giapponese di Rask AI

8 aprile 2024
#CaseStudy

Letture obbligatorie

Facendo clic su "Accetta", l'utente accetta la memorizzazione dei cookie sul proprio dispositivo per migliorare la navigazione del sito, analizzarne l'utilizzo e contribuire alle nostre iniziative di marketing. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra Informativa sulla privacy.