Localizzazione delle app mobili: Tutto quello che c'è da sapere

Localizzazione delle app mobili: Tutto quello che c'è da sapere

Volete acquistare vestiti online? C'è un'app per questo. Cercate un taxi conveniente nella vostra zona? C'è un'app anche per questo. L'idea è piuttosto chiara: dall'ordinazione di cibo e acquisto di farmaci agli affari, ora quasi tutto può essere fatto con pochi clic sul vostro telefono (che scommettiamo di portare con voi quasi ovunque, come la maggior parte della popolazione mondiale).

I numeri sono sorprendenti: basti pensare che l'anno scorso sono state scaricate più di 255 miliardi di applicazioni mobili. Nel 2023 il numero sta crescendo a valanga e la tendenza si rafforzerà di anno in anno. Non c'è da sorprendersi che le aziende di tutti i settori utilizzino le app per dispositivi mobili come piattaforma principale sia per la creazione di prodotti che per la messa a punto di campagne di marketing.

L'elemento chiave che può far crescere la domanda di app, le percentuali di download e le entrate è la localizzazione delle app. Essendo un processo sfaccettato che coinvolge molte fasi, la localizzazione di un'app è molto più di una semplice traduzione e richiede una strategia, una tecnologia solida e una conoscenza del settore per portare risultati validi.

Sebbene tutti i requisiti sopra menzionati siano fondamentali, la buona notizia è che la localizzazione può essere effettuata attraverso gli strumenti che descriveremo di seguito. Questa guida vi guiderà sull'argomento della localizzazione delle app e vi spiegherà come può aiutarvi a semplificare il processo aziendale nel 2023 e oltre. Tuffiamoci!

Che cos'è la localizzazione delle app?

La localizzazione di un'applicazione mobile significa adattare l'interfaccia utente e le funzionalità di un'applicazione agli utenti di diversi mercati di destinazione.

La localizzazione va oltre il semplice processo di traduzione:

  • La traduzione si concentra esclusivamente sul trasferimento letterale dei contenuti dalla lingua esistente alla lingua preferita.
  • La localizzazione garantisce che ogni asset dell'app (contenuti, elementi dell'interfaccia utente, funzionalità specifiche, descrizione e grafica) sia adattato a una specifica cultura, regione e alle preferenze, abitudini e aspettative nazionali.

2 tipi di localizzazione delle app mobili

Così come è possibile sviluppare funzioni specifiche di un'applicazione per risolvere un particolare problema o soddisfare un particolare dominio - spesso dando vita al prodotto minimo realizzabile (MVP) o eseguendo un processo di sviluppo completo, anche la localizzazione delle app mobili si divide in due tipi:

Localizzazione di minimo valore (MVL)

MVL si concentra sulla localizzazione delle sole caratteristiche chiave dell'applicazione o del contenuto. Potrebbe anche trattarsi di descrizioni o metadati di app store connect. Questo tipo di localizzazione è l'opzione perfetta per le aziende che si affacciano per la prima volta sul mercato globale, poiché consente di verificare l'idea del processo.

Evernote è un ottimo esempio di MVL: è stato lanciato in Cina nel 2012, ma solo con un prodotto semplice e con un marchio in lingua locale, Yinxiang Biji (印象笔记).

Localizzazione completa dell'app

Come si può intuire, la localizzazione completa di un'applicazione significa localizzare ogni parte dell'applicazione esistente e lanciare l'intera funzionalità sul nuovo mercato. Questo significa massimizzare la portata e la base di utenti dell'applicazione, aprendo nuovi flussi di entrate e ROI.

Un buon esempio di localizzazione di app mobili su larga scala è Airbnb: l'azienda ha adattato l'intero servizio per oltre 220 località e 60 altre lingue, localizzando le app mobili dai contenuti e dall'interfaccia utente ai metodi di pagamento specifici disponibili in ogni località.

5 motivi chiave per localizzare le app nel 2023

1. Accesso al mercato globale

Questa potrebbe essere la ragione più ovvia ma preziosa per localizzare la vostra applicazione mobile. La localizzazione continua permette alle aziende di raggiungere il mondo intero, aumentando la consapevolezza del marchio e aprendo nuovi flussi di entrate. Il mercato globale. attraverso l'App Store o Google Play può aiutarvi ad attirare nuovi utenti che parlano la vostra lingua madre sia per le app globali esistenti che per i nuovi prodotti che intendete sviluppare. In questo modo la monetizzazione è più rapida e semplice.

2. Aumentate la vostra portata in tutto il mondo

Le applicazioni mobili sono attualmente un motore fondamentale della crescita aziendale globale. L'aspetto da considerare è che il 99% di queste applicazioni è disponibile in lingua inglese per impostazione predefinita. Sebbene l'inglese sia una delle lingue principali per la localizzazione, prima di iniziare il processo è necessario conoscere il proprio pubblico globale e identificare la lingua più utilizzata nell'area prescelta.

3. Vantaggio competitivo

Il mercato delle app è altamente competitivo. Con la crescente richiesta di nuove funzionalità, aggiornamenti della piattaforma e un'esperienza utente coinvolgente in ogni fase del percorso dell'utente, non vi sorprenderà sapere che uno dei passi fondamentali nella promozione delle app oggi è la localizzazione. Poiché il mercato locale è molto competitivo, trovare nuovi destinatari al di fuori del vostro Paese può aprire nuove opportunità di business.

Il punto è questo: dovete innanzitutto imparare a preparare la vostra app per gli app store regionali di Google. Il processo è diverso per le app iOS e Android.

  • Ad esempio, dovete assicurarvi di includere le parole chiave nei nomi e nei titoli delle app quando le lanciate sul mercato iOS.
  • Le descrizioni delle app con parole chiave verranno analizzate quando si lancia un'applicazione nel mercato Android, quindi è necessario assicurarsi di conoscere i termini di ricerca chiave utilizzati dagli utenti di smartphone in questi app store.

Anche se la vostra strategia di localizzazione non prevede la traduzione dell'applicazione in un'altra lingua (ma nella maggior parte dei casi dovreste farlo), avrete comunque molto lavoro da svolgere:

  • Conversioni di unità di misura
  • Valuta
  • Gergo regionale
  • Immagini

Prendiamo ad esempio gli irlandesi. Gli irlandesi non vanno in vacanza, ma in ferie, quindi la vostra strategia di localizzazione dovrà tenere conto di questo aspetto quando promuovete la vostra applicazione a questo pubblico target.

4. Maggiore visibilità

Immaginiamo che la vostra applicazione sia molto apprezzata negli Stati Uniti; vorrete comunque modificarla per altri Paesi e aree di lingua inglese. Di conseguenza, la vostra strategia di localizzazione deve essere adattata fin dall'inizio, sia che vi rivolgiate al mercato britannico, francese, indiano o russo.

L'adeguamento dei contenuti, della grafica, delle descrizioni e delle immagini dell'app store vi consentirà di ottenere una grande visibilità su Google Play e Apple App Store. Assicuratevi che la vostra applicazione contenga una quantità adeguata di parole chiave utilizzate per la ricerca di questo tipo di prodotti nella località prescelta, eseguendo in anticipo un'analisi SEO completa.

Un ottimo piano di ottimizzazione dell'app store (ASO) incoraggerà un maggior numero di download, poiché il vostro software apparirà a un numero sempre maggiore di utenti. La buona notizia è che potete localizzare la vostra applicazione anche con un budget limitato: il tipo di localizzazione MVL (discusso di seguito) farà miracoli se organizzato correttamente.

5. ROI garantito

La localizzazione di un'applicazione mobile tende a ripagare sia in termini finanziari che di sforzi investiti. Il processo in sé può sembrare costoso e adatto solo ad aziende famose con budget elevati. Sebbene possa essere vero per alcune app, soprattutto quelle che hanno a che fare con traduttori madrelingua, il mercato offre una varietà di opzioni tra cui scegliere (che descriveremo di seguito).

In ogni caso, una localizzazione adeguata vi porterà a un ROI garantito. Infatti, localizzare il vostro prodotto in un solo mercato vi faciliterà l'espansione in altri. Il motivo è semplice: avrete una curva di conoscenza e metodi efficienti che hanno già funzionato per voi, anche se dovrete ancora lavorare con lingue diverse, leggi, adattamento dei contenuti e altri elementi della localizzazione di app per dispositivi mobili.

Localizzazione delle app vs. Internazionalizzazione delle app

Con così tanti termini nell'era del marketing digitale e della digitalizzazione, per alcuni potrebbe essere fonte di confusione imparare la differenza tra internalizzazione e localizzazione. Alcuni li considerano la stessa cosa. La verità è che dipendono l'una dall'altra, ma si riferiscono comunque a due processi distinti che richiedono linguaggi, competenze e approcci diversi.

Internazionalizzazione (i18n) è un termine che descrive il processo di personalizzazione del codice, che rende il software pronto per la localizzazione. L'internazionalizzazione è la preparazione dell'applicazione per la localizzazione. La localizzazione riguarda piuttosto la personalizzazione dei contenuti e degli elementi interni dell'applicazione.

Anche se l'internazionalizzazione è un passo avanti rispetto alla localizzazione, il processo deve essere portato avanti perché il codice deve essere pronto a gestire tutti i contenuti e gli elementi localizzati quando è pronto, in modo da non dover tornare all'internazionalizzazione con nuove modifiche ogni volta.

Localizzazione delle app mobili | 3 sfide da considerare

Time to market più lento

Come tutti gli aggiornamenti e i miglioramenti dei prodotti, anche la localizzazione richiede tempo per essere sviluppata e implementata. Può anche essere difficile integrare la localizzazione e la traduzione nel flusso di sviluppo se il team non ha esperienza e comprensione del settore.

Suggerimento: ci sono alcuni modi per accelerare il processo e risolvere questa sfida. Ad esempio, è possibile utilizzare strumenti per la localizzazione e la traduzione invece di trovare un team che si occupi di queste esigenze. Rask L'intelligenza artificiale può essere uno strumento utile a questo scopo, consentendo alle piccole e grandi aziende di tradurre i contenuti, sia testuali che audio, in più lingue.

Raccomandiamo inoltre di fare della localizzazione una parte dello sviluppo iniziale del software.

Qualità della traduzione e problemi di accuratezza

Il contenuto tradotto deve essere il più accurato possibile. Non si tratta solo di errori grammaticali, ma anche di essere precisi nello slang della cultura specifica. Una traduzione imprecisa dei contenuti porta spesso a fraintendimenti e a una mancanza di interesse da parte di alcuni utenti, riducendo i tassi di fidelizzazione.

Suggerimento: questo problema può essere risolto assumendo un team di traduttori esperti. Il modo migliore per evitare problemi legati a traduzioni imprecise in termini di slang è assumere traduttori madrelingua.

Un altro modo è quello di utilizzare strumenti di traduzione come Rask AI, in grado di cogliere le differenze culturali specifiche da considerare durante la traduzione.

Difficile misurare il ROI

La misura del successo di quasi tutte le iniziative commerciali e di miglioramento dei prodotti è il ritorno sull'investimento (ROI). La pratica dimostra che la localizzazione di applicazioni mobili è uno dei pochi investimenti che garantiscono il ROI. Tuttavia, la misurazione del ROI per la localizzazione potrebbe essere un problema. Questo perché il ROI viene di solito visto con una lente unica, in cui si deve misurare la quantità di denaro speso direttamente con il guadagno ottenuto.

Suggerimento: nel caso della localizzazione, è meglio misurare il numero di nuovi utenti o di opportunità commerciali ottenute dopo il processo. La valutazione dei risultati può richiedere tempo. La creazione di metriche di riferimento per il Paese scelto per la distribuzione di un'applicazione può aiutare a trovare misure tangibili relative alla localizzazione.

Il consiglio migliore è quello di scegliere le metriche specifiche che hanno più senso in termini di stima del ROI della localizzazione. Si consiglia inoltre di prendere in considerazione il monitoraggio dell'esperienza dei clienti nelle diverse località. La creazione di semplici sondaggi sarà uno strumento rapido e utile per questo compito.

Come localizzare un'app: Processo completo di localizzazione

1. Iniziare dalla preparazione dell'applicazione mobile

Il processo di localizzazione dovrebbe idealmente iniziare con una ricerca di mercato. Gli approfondimenti ottenuti in questa fase vi aiuteranno a ottenere informazioni preziose per regolare il vostro flusso di lavoro di localizzazione. I clienti vorranno avere un'esperienza completamente personalizzata e localizzata fin dall'inizio dell'interazione con il vostro marchio. Questo include le vendite, l'assistenza e il servizio di post-produzione.

La ricerca varia da azienda ad azienda, anche se alcuni passi generali sono:

  • Scegliere le località o i Paesi per identificare le differenze culturali;
  • Identificare le lingue più parlate nella località scelta;
  • Ricerca della strategia della concorrenza e identificazione dei problemi da prevenire;
  • Ricerca di applicazioni native o già popolari per una maggiore chiarezza del mercato;
  • Studio dei layout delle applicazioni localizzate, del design e delle recensioni dei clienti;
  • Studio delle caratteristiche più popolari nel settore scelto e delle tendenze tecnologiche.

Raccomandazioni tecniche

Si consiglia di assicurarsi che il testo sia tenuto separato dalle immagini durante la fase di progettazione e sviluppo. Questo perché le stringhe di testo devono essere sviluppate separatamente dal codice di sviluppo. Inoltre, è preferibile memorizzare le stringhe di testo in file dal formato appropriato, anziché all'interno del framework della base di codice.

2. Scegliere un modello di localizzazione delle app mobili

Esistono tre modelli chiave per localizzare la vostra applicazione senza ricorrere all'aiuto di un team di traduttori. Qui di seguito vengono illustrate le tre opzioni più economiche e scalabili:

SDK mobile + SDK

Kit di sviluppo software per dispositivi mobili e fornitori di traduzioni I kit di sviluppo software sono pacchetti software scaricabili. Spesso contengono tutti gli strumenti necessari per la localizzazione e lo sviluppo di applicazioni mobili. Questo modello è il migliore per chi ha bisogno sia della localizzazione che dello sviluppo, poiché l'SDK è in grado di tradurre le stringhe di testo senza dover ripresentare l'applicazione.

Integrazioni API e connettori

Le API integrate o i connettori possono essere utilizzati per comunicare con i fornitori di traduzioni. Oppure le API possono essere utilizzate per comunicare con i servizi di traduzione forniti tramite integrazione.

Ad esempio, è possibile collegare l'applicazione mobile ai fornitori di servizi di traduzione per estrarre i nuovi contenuti ogni volta che appaiono e tradurli utilizzando l'integrazione API. Una volta che il contenuto è stato tradotto, si riceverà una notifica di callback per effettuare una richiesta del contenuto tradotto. Questo metodo è più adatto a chi già collabora con i fornitori di servizi di traduzione e vuole espandere l'applicazione a più di 10 nuovi mercati contemporaneamente per ottenere velocità e convenienza nel lungo periodo.

Utilizzo degli strumenti di intelligenza artificiale

L'ultimo metodo, ma il più semplice, economico ed efficace, oggi utilizzato dalle aziende di tutto il mondo, è l'utilizzo di strumenti di AI. Anche se probabilmente avrete ancora bisogno dell'aiuto di sviluppatori e designer di app per adattare il codice e la grafica al nuovo mercato, tutti i contenuti (in tutte le loro forme) possono essere tradotti da strumenti come Rask AI. In effetti, questi strumenti aiutano molto nella localizzazione e offrono la stessa precisione dei traduttori madrelingua.

3. Ottimizzazione dell'App Store (Apple App Store e Google Play Store) e lancio dell'app.

Il processo è simile al modo in cui i team di marketing utilizzano l'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) per aumentare il traffico organico e ottenere una maggiore visibilità del marchio sulle pagine web. Lo stesso vale per l'ottimizzazione della descrizione e dei titoli dell'App Store di Apple o di Google Play per apparire in cima ai risultati di ricerca.

Questo include anche l'ottimizzazione delle parole chiave, degli screenshot e altro ancora. Nel caso di diversi Paesi scelti per la localizzazione, l'ottimizzazione dell'App Store deve essere fatta da zero per ogni lingua o area. È qui che si inserisce la prima fase del processo di ricerca di mercato e preparazione dell'app) con tutti i punti necessari da considerare in questa fase.

7 consigli utili per la localizzazione delle app mobili | Come aumentare i download delle app

Usare la localizzazione invece della sola lingua

Pensare alla lingua di copertura è un primo passo. Ma quando la vostra base di clienti internazionali crescerà, noterete l'importanza della localizzazione.

Ad esempio, avete deciso di specificare "fr" per il francese come codice lingua, ma non avete considerato le differenze regionali nei diversi Paesi francofoni. In questo caso, dovreste considerare la possibilità di tradurre lingue e contenuti diversi (anche se culturalmente rilevanti) per gli utenti dell'app provenienti da Francia e Belgio.

Fornire un contesto ai linguisti

Le traduzioni vengono utilizzate per ottenere un vasto foglio di calcolo con tutte le informazioni necessarie per la traduzione delle app. Il processo era più semplice e traducevano centinaia di chiavi nel vuoto, senza alcuna comprensione di dove si trovassero i contenuti, perché e per chi.

Ma proprio come nel caso del pony precedente, fornire un contesto ai linguisti può aiutarvi a risolvere molte modifiche in futuro e a fornire risultati di alto livello. Devono sapere di cosa tratta l'applicazione, chi la userà, quale problema risolve l'applicazione e altro ancora.

Glossario per mantenere coerenti i termini del marchio

Questo è uno dei consigli più importanti per il processo di localizzazione delle app mobili. Il glossario è un termine usato per descrivere un elenco di parole relative a un argomento specifico che include le descrizioni delle app.

Un glossario e una guida di stile sono due elementi chiave delle risorse linguistiche che devono essere costruite, sia che si lavori con strumenti di IA, con servizi di traduzione professionali o che si eseguano traduzioni interne. L'uso di un glossario vi aiuterà a mantenere coerente lo stile del marchio per aumentare i download dell'app.

Strumenti con rilevamento automatico dei tasti per le app Screenshot

Abbiamo già accennato all'importanza di mostrare ai traduttori dove verrà visualizzato il contenuto e chi lo leggerà. Tuttavia, esistono diversi strumenti come Lokalise che fanno un ulteriore passo avanti e consentono di caricare schermate pronte e di collegarle alle chiavi di traduzione.

Rendere i file sorgente delle immagini facili da trovare

Quando si progettano le immagini con gli strumenti, è meglio dare al team di localizzazione (se si lavora con loro, altrimenti si legga il prossimo punto) l'accesso al file finale in formato immagine e anche ai file sorgente.

Potreste voler mantenere coerente il layout generale dell'applicazione mobile, ma nascondere o scambiare alcuni elementi grafici o visivi in base alla località. In questo modo il processo sarà due volte più semplice e veloce.

Utilizzare formati di file appropriati

Molti preferiscono saltare questa fase, anche se ha la stessa importanza della fase di preparazione. Questo aiuterà i contenuti a essere localizzati in modo rapido e semplice in futuro. In un mondo ideale, le stringhe dovrebbero essere memorizzate in file di risorse invece di vivere all'interno della base di codice. In caso contrario, il rifacimento della base di codice può essere estremamente dispendioso in termini di tempo e denaro.

Evitare la codifica rigida di valuta, formati di data e ora

Abbiamo già spiegato perché l'internazionalizzazione è fondamentale per il successo della localizzazione delle app mobili. Pertanto, non bisogna codificare in modo rigido il testo, così come i formati di ora, valuta e data. Viviamo in un mondo in cui i formati dell'ora e della data sono molto complicati e diversi in quasi tutti i Paesi. Assicuratevi quindi di mantenere tutto il più semplice possibile e di eseguire test di localizzazione.

Per concludere | Localizzazione delle applicazioni mobili

Come dimostra questa guida, una localizzazione di qualità delle app mobili richiede tempo, ricerca, pianificazione, investimenti e competenze. Sebbene tutto questo sia vero, esistono alcuni modi per accelerare il processo senza sacrificarne la qualità. Rask L'intelligenza artificiale è lo strumento numero uno per la localizzazione, che rende il processo semplice, piacevole ed economico.

FAQ

Come funzionano le app localizzate?
Come si prepara l'applicazione per la localizzazione?
Come si localizza un'applicazione iOS?
Che cos'è la localizzazione delle applicazioni mobili?
Cosa significa localizzare un'applicazione?
Che cos'è la localizzazione delle app in Android?
Perché la localizzazione delle app è importante?
Che cos'è un'applicazione localizzata?
Iscriviti alla nostra newsletter
Solo aggiornamenti utili, zero spam.
Grazie! Il vostro invio è stato ricevuto!
Oops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.

Anche questo è interessante

Come risparmiare fino a 10.000 dollari sulla localizzazione dei video con l'intelligenza artificiale
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
19
leggere

Come risparmiare fino a 10.000 dollari sulla localizzazione dei video con l'intelligenza artificiale

25 giugno 2024
#Ricerca
30+ hashtag di tendenza per i cortometraggi di YouTube
Donald Vermillion
Donald Vermillion
10
leggere

30+ hashtag di tendenza per i cortometraggi di YouTube

19 giugno 2024
#Corti
Il futuro dell'istruzione: Il ruolo dell'intelligenza artificiale nei prossimi 10 anni
James Rich
James Rich
10
leggere

Il futuro dell'istruzione: Il ruolo dell'intelligenza artificiale nei prossimi 10 anni

19 giugno 2024
#EdTech
Come tradurre i video di YouTube in qualsiasi lingua
Debra Davis
Debra Davis
8
leggere

Come tradurre i video di YouTube in qualsiasi lingua

18 giugno 2024
Nessun articolo trovato.
8 Migliori app di traduzione video per i creatori di contenuti [del 2024].
Donald Vermillion
Donald Vermillion
7
leggere

8 Migliori app di traduzione video per i creatori di contenuti [del 2024].

12 giugno 2024
Nessun articolo trovato.
Il miglior software di doppiaggio AI per la localizzazione dei video [del 2024].
Debra Davis
Debra Davis
7
leggere

Il miglior software di doppiaggio AI per la localizzazione dei video [del 2024].

11 giugno 2024
#Dubbing
Il futuro è qui: Gerd Leonhard va oltre i 2,5 milioni di spettatori con Rask AI
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
6
leggere

Il futuro è qui: Gerd Leonhard va oltre i 2,5 milioni di spettatori con Rask AI

1° giugno 2024
#CaseStudy
Webinar di aggiornamento: Informazioni chiave sulla localizzazione e la monetizzazione di YouTube
Anton Selikhov
Anton Selikhov
Chief Product Officer di Rask AI
18
leggere

Webinar di aggiornamento: Informazioni chiave sulla localizzazione e la monetizzazione di YouTube

30 maggio 2024
#News
#Localizzazione
Come tradurre i sottotitoli in modo facile e veloce
Debra Davis
Debra Davis
7
leggere

Come tradurre i sottotitoli in modo facile e veloce

20 maggio 2024
#Sottotitoli
I migliori strumenti online per tradurre i file SRT in modo semplice e veloce
Debra Davis
Debra Davis
4
leggere

I migliori strumenti online per tradurre i file SRT in modo semplice e veloce

19 maggio 2024
#Sottotitoli
L'intelligenza artificiale per mettere la "tecnologia" nell'EdTech
Donald Vermillion
Donald Vermillion
10
leggere

L'intelligenza artificiale per mettere la "tecnologia" nell'EdTech

17 maggio 2024
#News
Il passaggio a Rask AI ha permesso a Ian di risparmiare 10-12k sterline sui costi di localizzazione.
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
7
leggere

Il passaggio a Rask AI ha permesso a Ian di risparmiare 10-12k sterline sui costi di localizzazione.

14 maggio 2024
#CaseStudy
Le 3 migliori alternative a ElevenLabs
Donald Vermillion
Donald Vermillion
6
leggere

Le 3 migliori alternative a ElevenLabs

13 maggio 2024
#Testo a voce
Le migliori 8 alternative a HeyGen
James Rich
James Rich
7
leggere

Le migliori 8 alternative a HeyGen

11 maggio 2024
Nessun articolo trovato.
Migliorare la salute globale: Rask L'intelligenza artificiale aumenta del 15% l'impegno di Fisiolution negli Stati Uniti ed eleva l'interazione a livello mondiale
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
11
leggere

Migliorare la salute globale: Rask L'intelligenza artificiale aumenta del 15% l'impegno di Fisiolution negli Stati Uniti ed eleva l'interazione a livello mondiale

2 maggio 2024
#CaseStudy
Ricorso al webinar: Localizzazione dei contenuti per le aziende nel 2024
Kate Nevelson
Kate Nevelson
Proprietario del prodotto presso Rask AI
14
leggere

Ricorso al webinar: Localizzazione dei contenuti per le aziende nel 2024

1° maggio 2024
#News
Dietro le quinte: Il nostro laboratorio ML
Maria Zhukova
Maria Zhukova
Responsabile copy di Brask
16
leggere

Dietro le quinte: Il nostro laboratorio ML

30 aprile 2024
#News
L'Intelligenza Artificiale per l'EdTech
James Rich
James Rich
8
leggere

L'Intelligenza Artificiale per l'EdTech

29 aprile 2024
#News
I 7 principali generatori di avatar AI nel 2024
Tanish Chowdhary
Tanish Chowdhary
Marketer di contenuti
16
leggere

I 7 principali generatori di avatar AI nel 2024

25 aprile 2024
#Creazione di contenuti
I migliori generatori di video AI per sbloccare nuovi mercati e aumentare le entrate
Laiba Siddiqui
Laiba Siddiqui
Stratega e scrittore di contenuti SEO
14
leggere

I migliori generatori di video AI per sbloccare nuovi mercati e aumentare le entrate

22 aprile 2024
#Creazione di contenuti

Letture obbligatorie